Parto in acqua – Riflessioni. Cosa ne pensate???’

Sperimentato per la prima volta negli anni sessanta dal ricercatore e istruttore di nuoto sovietico Igor Charkovsky. I vantaggi di questa metodica sono principalmente nella gestione del copro della madre, della gravità, della respirazione, e benefici sul rilascio ormonale e rilassamento della muscolatura…Ed è altrettanto vero che simili benefici possono essere raggiunti anche attraverso particolari tecniche di rilassamento o pratiche di medicina alternativa come l’agopuntura e ipnosi.

Si sostiene che con il parto in acqua il neonato abbia un impatto meno traumatico con la gravità e al riguardo gli studi pubblicati sono moltissimi e tutt’altro che omogenei.
DAL PUNTO DI VISTA ENERGETICO la scelta del parto in acqua NON crea le condizioni PER UN BUON RADICAMENTO DEL BAMBINO; infatti passando dal liquido amniotico alla vasca, cioè da acqua ad acqua, non vi è un netto cambiamento dell’ambiente vibrazionale come nel parto naturale e il neonato non recepisce appieno il fissaggio; la messa a terra non viene incrementata tanto come in un parto naturale.
Ecco perché sotto questo aspetto mi permetto di indicare una controindicazione ENERGETICA a questa metodica nella fase espulsiva del parto anche se suggerisco di seguire il più possibile l’istinto.
L’immersione non troppo a lungo nell’ acqua porta al rilascio degli ormoni dello stress, del dolore e dell’ossitocina, favorendo quindi la dilatazione. Sarebbe quindi ottimo poter beneficiare nella fase di travaglio dell’immersione in acqua per poi continuare le ultime fasi del parto fuori dall’ acqua.
Tratto da “ L’Energia della gravidanza” Diego Giaimi

L'immagine può contenere: una o più persone
Annunci

Informazioni su Magia Yoga

Marzia e Gian, compagni nella vita, condividono la stessa passione come esperti e formatori di Yoga e Meditazione, Rilassamenti profondi e Respirazione consapevole Antistress, Reiki, Tecniche Quantiche e Guarigioni Russe, Ipnologi By Past Life Regression School Italy, ideatori e formatori di NIDRA-PLAN un metodo potente e semplice per riprogrammare l'inconscio in onde Theta. Hanno suscitato il loro interesse per le pratiche della Medicina Tibetana come il Massaggio Kunye come allievi diretti di Lama Jampa Gyatso Maestro di Buddhadharma. Seguono, nel Prasara Yoga o yoga del flusso, il M° Tiziano Grandi, dal quale hanno ricevuto la certificazione del 1° Livello Teacher training in Neurological Training System (Joints mobility - Flowability - Indian clubbel - Neural mobilization - Spinal's movements - Neurlogical streching). Una coppia in continua evoluzione che ha scelto di mettersi a disposizione di ogni essere senziente usando la loro esperienza nell’aiuto al transito di questa Era di trasformazione del Pianeta. Oggi racchiudono tutto questo nella Accademia Olistica. L’Accademia Olistica opera in diverse sedi a Massa, Carrara, Viareggio, La Spezia, Livorno, Roma, Verbania, sotto la Direzione dell’Insegnante di Yoga Marzia Padeletti e del Dott. Gianbattista Tonini, che possono confidare nella collaborazione di uno Staff selezionato. www.yogamassa.com www.lifespiritualcoaches.com www.nidra-plan.com
Questa voce è stata pubblicata in ARTICOLI, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...